giovedì 19 gennaio 2017

LA CROSTATA CON LA CONFETTURA ALLE FRAGOLE: TANTE CALORIE E TANTI SENSI DI COLPA !!!






Buongiorno,
sono chiusa in casa per la seconda volta: l'influenza, di quest'anno, è un'epidemia!
Incredibile, come varcare la porta, sia diventato un pericolo da scampare ;=)
Approfitto di questa pausa forzata per scrivervi un pò di più del solito.
Nonostante gli impegni da prof., continuo a cucinare.
Tuttavia oggi vi posto una crostata, che giorni fa, ho preparato per mio fratello.
La postai già nei socials, ma ora vi do la ricetta.
Prima, però, permettetemi una piccola digressione.
Ma voi siete favorevoli al cake design o preferite le torte della nonna?
Pur ammirando questa forma d'arte, non posso fare a meno di quelle torte dalle ricette antiche, buone, caloriche e un pò imperfette.
Tutti, erroneamente, pensano che fare una crostata sia facile. La mia esperienza in cucina, però, mi ha portato a questa conclusione: le cose più facile sono paradossalmente le più difficili.
Le fidanzate, le mogli e gli apprendisti in cucina, se devono iniziare con la preparazione di un dolce, cosa sceglieranno? La crostata, ovviamente! ma quanti riescono in questa impresa? Quasi nessuno.
Qual è il segreto? Seguite la mia ricetta e fatemi sapere se vi è venuta bene ;=)
Ne ho mangiate di crostate, ma raramente ho mangiato una pasta frolla buona e friabile.
Vi consiglio i prodotti Coop, sono economici e di qualità. Il burro e la confettura alla fragola che ho usato, sono fra i migliori che abbia mai provato.
Un altro suggerimento? Mettete amore, passione e fantasia nelle cose che fate <3











Good morning,
they are locked in the house for the second time: the flu is epidemic this year!
It's incredible how to go out has become a danger ; =)
I take advantage of this forced break to write a little more than usual.
Despite commitments by prof., I am continuing to cook.
Today, we place a tart which I prepared for my brother days ago.
I already posted it, but now I give you the recipe.
First let me digress for a moment.
But you are in favor of the cake design or do you prefer grandmother's cakes?
While admiring this kind of art, I can not live without those cakes from ancient recipes, good, calories and a bit imperfect.
All people mistakenly think that making a tart is easy. My experience in the kitchen, however, has led me to this conclusion: easier things are paradoxically the most difficult.
If girlfriends, wives and apprentices in the kitchen have to start with the preparation of a dessert, what do they choose? The tart, of course! but how many are successful in this venture? Almost none.
What is the secret? Follow my recipe and let me know if you come up well ; =)
I eat pies, but I rarely ate a good pastry and friable.
I recommend Coop products. They are cheap and quality. Butter and strawberry jam I've used, are among the best I've ever tried.
Another tip? Put love, passion and imagination in the things you do <3











Ingredienti:

250 gr. di burro (lasciato mezz'ora prima fuori dal frigo)
300 gr. di farina 00
120 gr. di zucchero semolato
370 gr. di confettura alle fragole
la scorza di un limone grande e profumato
3 tuorli d'uovo e mezzo



Procedura:


Per preparare la frolla:


Preriscaldare il forno a 180 °C.
Mescolare insieme la farina e il burro, lavorando con le mani, fino a raggiungere un composto sabbioso. 
Grattare la scorza di limone ed infine aggiungere i tuorli.
Creare una palla e coprirla con la pellicola.
Lasciare 30 min. in frigorifero.
Ungere la teglia con olio e poi versare farina q.b., togliendo l'eccesso.
Stendere la pasta frolla e aggiungere la marmellata. 
Cuocere in forno.





Ingredients:

250 gr. butter (left out of the refrigerator half an hour before)
300 gr. flour 00
120 gr. granulated sugar
370 gr. strawberry jam
zest of one large lemon and perfumed
3 egg yolks and half



Procedure:


To prepare the pastry:


Preheat oven to 180 ° C.
Stir together the flour and butter, working with his hands, until reaching a sandy compound.
Scrape the lemon zest and then add the egg yolks.
Create a ball and cover with plastic wrap.
Allow 30 min. in the refrigerator.
Grease the pan with oil and then pour q.s. flour, removing the excess.
Roll out the pastry and add the jam.
Bake in the oven.