mercoledì 5 dicembre 2012

IL CIAMBELLONE CICCIONE





Qui inizia la mia avventura e da buon golosa vi propongo come prima ricetta il ciambellone “ciccione” dalle grandi dimensioni, ma dal sapore delicato. Ricordo quando nonna lo preparava: durava pocoJ
Le spighe di grano sono di buon auspicio per tutti voi: per noi giovani un po’ “sfigati” e per tutte le desperate housewives!






















Ingredienti:


4 uova

350 gr. di zucchero

350 gr. di farina

1 buccia di limone grattugiata

1 tazza da tè di olio

1 tazza da tè di latte

1 bustina di lievito per dolci PANEANGELI

1 pizzico di sale





Procedura:


Separare i tuorli dell’uovo dalle chiare e metterle in due terrine diverse.

Aggiungere ai tuorli d’uovo 350 gr. di zucchero e montare con la frusta elettrica.

Aggiungere un pizzico di sale, una tazza da tè con il latte e poi un’altra con l’olio.

Procedere con la frusta elettrica e amalgamare il tutto con la buccia di limone precedentemente grattugiata.

Aggiungere 350 gr. di farina ed il lievito.

Infine montare e aggiungere le chiare dell’uovo.

Far riscaldare il forno.


Una volta che il composto è denso e senza grumi, “sporcare” una teglia da ciambellone (non vi potete sbagliare quando l’acquisterete perché ha il buco in mezzo) con olio o burro.

Versare, poi, il tutto nella teglia muovendo sia a destra sia sinistra in modo da distribuirlo uniformemente (È IMPORTANTE QUESTO PASSAGGIO! SE NON DISTRIBUITE BENE, UNA VOLTA CHE IL CIAMBELLONE LIEVITA, LA PARTE SUPERIORE SARÀ DIFFORME).

Mettere nel forno a 165 °C e far cuocere per 45 minuti.



NON DIMENTICARE MAI:


Bisogna versare gli ingredienti lentamente e amalgamarli pian piano.

Non aprire mai il forno prima di 30 minuti.

Usare uova fresche e/o biologiche (GRANAROLO per esempio).

PICCOLO SEGRETO: per aver un buon dolce bisogna aggiungere sempre un pizzico di sale!





Here begings my adventure and like a good gourmand I propose the first recipe: “il ciambellone ciccione”. It is a big cake from delicate flavor. I remember when my grandmother prepared it: it lasted litteleJ
The ears of wheat are a good omen for all of you: for us young people who are a little “uncool” and for all desperate housewives!


Ingredients:

4 eggs

350 g of sugar

350 g of flour

1 grated lemon peel

1 teacup of oil

1 teacup of milk

1 packet of baking powder PANEANGELI

1 pinch of salt




Steps:


Separate the egg yolks from the clear and put them in two different bowls.

Add egg yolks 350 g of sugar and beat with electric mixer.

Add a pinch of salt, a teacup with milk and then another with oil.

Proceed with the electric mixer and mix with the lemon peel grated previously.

Add 350 g of flour and baking powder.

Add and fit the clear egg whites.

Once the mixture is thick and without lumps, “dirty” a baking tin (you cannot miss when you buy it because it has the hole in the middle) with oil or butter. Pour, then, moving to the right or left in order to distribute it evenly (THIS STEP IS IMPORTANT! IF YOU DO NOT DISTRIBUTE WELL, ONCE THE “CIAMBELLONE” RISES, WILL BE IN ACCORDANCE AT THE TOP).

Bake at 165 °C and cook for 45 minutes.



DO NOT FORGET NEVER:


The ingredients must be paid slowly and mixed gently.

Do not open the oven before 30 minutes.

Use fresh or organic eggs (GRANAROLO for example).

LITTLE SECRET: for a good cake should always add a pinch of salt!









2 commenti: