mercoledì 27 marzo 2013

BISTECCA DI MAIALE CON IL CAVOLO A LA JULIENNE










Se devo fare un bilancio delle mie ricette, sono più faster di altre. Impiego poco tempo e spendo ciò che posso. 
In passato non amavo la bistecca di maiale, ma ora ho trovato ad Orvieto (Umbria) un macellaio che vende una carne ottima, si chiama Mocetti. Ne ho un altro (è un segreto che voglio darvi ulteriormente) che si trova a Città della Pieve, ma non ricordo il nome. Lì troverete una meravigliosa "tagliata"!! Parlo chiaramente a chi si trova in zone limitrofe; chi per es. vive a Roma potrebbe fare una gita "gastronomica" e rifornire frigorifero e dispensa.
Sono solita, poi, abbinare a piatti ben conditi una verdura perché mia nonna ha sempre fatto così.
Pertanto, ho scelto il cavolo tagliato finemente che, come diceva mia nonna, "sgrassa" la bocca;) ... che ridere!!!!!


Ingredienti:

Bistecca di maiale tagliata sottile da 100 gr.
olio extra vergine di oliva
sale
pepe nero
200 gr. di cavolo 
1 limone 

Procedura:

Carne

Cuocere con un coperchio a fuoco lento da ambo i lati fino a che la carne diventi bianca.
Alzare il fuoco e versare un filo di olio e lasciare cuocere circa per 15 minuti finché si crei una crosticina.
Aggiungere sale e abbondante pepe.

Cavolo

A parte, tagliate il cavolo e lasciate riposare per 20 minuti con abbondante limone e olio in modo tale che si ammorbidisca. Non aggiungerei il sale, se non un pizzico poiché la carne è molto saporita!

DUE DELLE REGOLE FONDAMENTALI IN CUCINA: CONTROLLARE ED ASSAGGIARE SEMPRE!!!

Segreto: tutto sta nella cottura, altrimenti rischiate di mangiare una bistecca come una suola di scarpe;)










If I have to make a balance of my recipes, they are faster than others. I use a short time and spend what I can.
In the past I did not like the pork steak, but now I have found in Orvieto (Umbria) a butcher who sells excellent meat, it's called Mocetti. I have another one (it's a secret that I want to give further) located in Città della Pieve, but I cannot remember the name. There you will find a wonderful "tagliata"! I speak clearly to those live in neighboring areas, and who, for example, lives in Rome could take a "gastronomic" trip to fill the refrigerator and pantry.
I usually then combine dishes to a well-seasoned vegetables because my grandmother has always done that.
Therefore, I chose the thinly sliced ​​cabbage and as my grandmother used to say "degrease" the mouth ...;) that laugh!!!


Ingredients:

Pork steak thinly sliced ​​100 gr.
extra virgin olive oil
salt
black pepper
200 gr. cabbage
1 lemon

Steps:

Meat

Cook with a lid over low heat on both sides until the meat turns white.
Turn up the heat and pour a little oil and cook for about 15 minutes until you create a crust.
Add salt and pepper.

Cavolo

Separately, cut the cabbage and let sit for 20 minutes with plenty of lemon and olive oil so that it softens. Do not add salt, if not a bit because the meat is very tasty!

TWO OF THE BASIC RULES IN THE KITCHEN: ALWAYS CHECK AND TASTE!

Secret: everything is in the cooking, otherwise you could eat a steak as a sole of shoes;)

giovedì 21 marzo 2013

HAMBURGER GUAPO














Ho chiamato questo hamburger "guapo" perché è molto bello da vedere e la carne al suo interno è mista a tal punto da renderlo veramente saporito.
Non è il solito hamburger nel quale aggiungere salse di vario tipo, ma in esso si trova solo insalata, pomodoro, olio e se si vuole la cipolla rossa.
Pochi minuti ed è pronto. Un'idea carina per un sleep - over dinanzi ad un film romantico;)

Ingredienti:

panino tondo al sesamo 
pomodori da insalata
cipolla rossa
insalata misticanza
sottiletta Kraft
olio

Procedura:

Tagliare il panino in 2 e mettere a scaldare sulla piastra ambo i lati.
Porre all'interno del panino la carne.
Ho fatto preparare dal macellaio ogni hamburger di 100 gr. di carne con prezzemolo, sale, pepe.
La carne è in parte di vitella, in parte di male.
Mettere le ferrite di pomodoro, l'insalata e una sottiletta.
Mettere 2 min. nel microonde per far sciogliere il formaggio.












I called this burger "guapo" because it is very nice to see and the meat inside is mixed, so it's really tasty.
It's not the usual burger so you can add sauces of various kinds, but only lettuce, tomato, olive oil and if you want the red onion.
Few minutes and it is ready. A cute idea for a sleep - over before a romantic movie;)

Ingredients:

round sandwich sesame
salad tomatoes
red onion
mesclun salad
cheese slices Kraft
olive oil

Steps:

Cut the sandwich in two and put both sides on microwave.
Place the meat in the sandwich.
The butcher prepared every burger 100 gr. meat with parsley, salt and pepper.
The meat are: veal and pork.
Place the tomato and cheese slice and lettuce.
Put in the microwave to melt the cheese for about 2 min.



martedì 19 marzo 2013

AGRETTI CON FAGIOLI SPAGNOLI










Ho trovato questi 2 ingredienti al supermercato e mi è venuta un'idea. Generalmente mangio gli agretti con olio, limone e sale, ma volevo fare un piatto particolare ... forse sarà per i programmi di cucina che stanno invadendo la mia mente;)?


Ingredienti:

2 persone

un mazzo di agretti
una scatola di fagioli spagnoli o in busta da bollire
olio
sale
pepe


Procedura:

Togliere le radici degli agretti.
Di solito sono suddivisi in mazzi, tagliare la parte inferiore più violacea.
Lavare e mettere a bollire per 10 minuti, controllare.
Se li avessi fatti solo con olio, limone e sale, li avrei fatti bollire di meno poiché sono conditi a crudo.
A parte, frullare con il minipimer i fagioli con olio, sale e pepe.
Usando il ring (cosa che non ho fatto perché non lo trovavo;), disporre prima i fagioli e poi gli agretti.
Un filo d'olio e sale.












I found these two ingredients at the supermarket and I got an idea. Generally eat the agretti with oil, lemon and salt, but wanted to make a particular dish ... maybe it will be for culinary programs that are invading my mind ;)?


Ingredients:

2 people

a bunch of agretti
a can of Spanish beans or to boil
olive oil
salt
pepper


Steps:

Remove the roots.
They are usually divided into bouquets, cut the bottom more purple.
Wash and boil for 10 minutes, check.
If I had only made with olive oil, lemon and salt, I boiled them less because they are served raw.
Separately, blend with the mixer the beans with olive oil, salt and pepper.
Using the ring (which I did not because I found it ;), put the beans first and then agretti.
A little bit of olive oil and salt.















IL TAGLIERE DI FORMAGGI CON CONFETTURA BIOLOGICA AI FICHI







Ingredienti:

provolone dolce Soresina
formaggio misto con tartufo
grana padano
caciotta dolce
arancia
noci
confettura di fichi
miele


Procedura:

Bisogna tagliare a fette i formaggi (vi consiglio di comprarne almeno 1 etto, ma dipende dagli ospiti). Versare per guarnire un pò di miele sopra alcuni di essi e riempire una vaschetta con la confettura.
Il connubio dolce e salato si sposa perfettamente con il formaggio e le noci;)




Ingredients:

sweet provolone Soresina
mixed cheese with truffles
grana padano
caciotta sweet
orange
walnuts
fig jam
honey


Steps:

You have to slice cheese (I suggest you buy at least 1 pound, but depends on the guests). For garnish Pour some honey on some of them and fill a jar with jam.
The combination of sweet and savory blends is perfect with the cheese and nuts ;)

venerdì 15 marzo 2013

FINOCCHI CON PINOLI ED UVETTA







Questa ricetta nasce poiché volevo dar un pò di sapore ai finocchi.
Non riesco a mangiarli senza condimento, ma fanno molto bene e vi invito a cucinarli;)


Ingredienti:

4 persone

3 finocchi
1 cucchiaio di uvetta
1 manciata di pinoli
2 cucchiai di olio
1 pizzico di sale
1 spolverata di pepe nero
1 spruzzata di vino bianco


Procedura:

Lavare e tagliare i finocchi a spicchi.
Bollire i finocchi finché non si ammorbidiscano un pò.
Nel frattempo, versare 2 cucchiai di olio in una padella ed in un'altra tostare un pò i pinoli.
Versare i pinoli nella padella ed aggiungere l'uvetta.
Alzare il fuoco e sfumare con il vino.
Aggiungere i finocchi e aggiungere un pò di acqua (poca perché anche i finocchi la rilasciano).
Lasciar cuocere finché l'acqua non si asciuga e far solare i finocchi finché si colorano del condimento.
Aggiungere un filo di olio a crudo.










This recipe was created because I wanted to give a bit of flavor to fennel.
I cannot eat them without dressing and I invite you to cook them;)


Ingredients:

4 people

3 fennels
1 tablespoon of raisins
1 handful of pine nuts
2 tablespoons of olive oil
1 pinch of salt
1 pinch of black pepper
1 splash of white wine


Steps:

Wash and cut the fennels into wedges.
Boil the fennels until they softens a bit.
Meanwhile, pour 2 tablespoons of oil in a pan and roast some pine nuts in another one.
Put the pine nuts in a pan and add the raisins.
Raise the heat and deglaze with the wine.
Add the fennels and add a little bit of water (not much because even the fennel release it).
Let them cook until the water dries up and brown the fennels stain.
Add a drizzle of olive oil.

TORTA PASQUALE







Questa è un'antica ricetta laziale della torta di Pasqua, spero che vi piaccia;)


Ingredienti:

400 gr. di farina
250 gr. di zucchero
3 uova
50 gr. di burro
250 gr. di latte
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di olio extravergine di oliva
1 pizzico di sale
1 limone
1 bustina di lievito
1 albume

Procedura:

Battere bene le uova con lo zucchero e aggiungere una puntina di sale, la buccia grattugiata del limone e la farina. 
Unire il burro fuso a bagnomaria, il latte e l'olio.
Amalgamare ed aggiungere il lievito.
Mettere il composto in una terra imburrata e far cuocere a 180 °C per 45 min. circa.
Quando è cotta, spennellare con l'albume.

Segreto: 

Lievito casalingo: mescolare 1/2 cucchiaino di bicarbonato con altrettanto di tartaro (si trova nelle drogherie)







This is an old recipe from Lazio, I hope you like it;)


Ingredients:

400 g of flour
250 g of sugar
3 eggs
50 g of butter
250 g of milk
1 glass of white wine
1 cup of extra virgin olive oil
1 pinch of salt
1 lemon
1 packet of yeast
1 egg white

Steps:

Beat the eggs with the sugar and add a pinch of salt, grated lemon rind and flour.
Add the melted butter in a double boiler, milk and oil.
Mix well and add the yeast.
Put the mixture in a buttered land and bake at 180 ° C for about 45 min.
When it is cooked, brush with egg white.

Secret:

Yeast home: 
Mix 1/2 teaspoon of baking soda with just tartar (found in drugstores).

martedì 12 marzo 2013

RISOTTINO INTEGRALE CON GAMBERETTI E GAMBERONI










Il riso, che ho usato, proviene da una tenuta di Vercelli. Questa zona e i dintorni vantano un'ottima qualità di riso. Questo tipo mantiene molte più proprietà nutritive rispetto a quello brillato. E' ricco di fibre e minerali.
Io impazzisco per il riso e soprattutto per il pesce. Generalmente cucino bene ciò che mi piace di più ... lo faccio con più passione;). Anche a voi capita?
Non ho mantecato il risotto. In tal caso preferisco lasciare che si assaporino di più il riso ed il pesce fresco. 
E' buono anche solo con olio e parmigiano, ideale per i bimbi!!

Ingredienti:

4 persone

riso integrale (400 gr.)
20 gamberetti (lavati con l'acqua corrente)
5 gamberoni (lavati con l'acqua corrente)
un cucchiaino di peperoncino
10 pomodorini datterino
abbondante prezzemolo 
un pizzico di sale
mezza cipolla


Procedura:

Tritare la cipolla. 
Sgusciare i gamberetti.
Portare ad ebollizione l'acqua. QUESTO TIPO DI RISO RICHIEDE 40 MINUTI DI COTTURA ... ARMATEVI DI PAZIENZA, MA VARRA' LA PENA!!!!
Metter un filo di olio per fare dorare la cipolla.
Poco dopo versare i gamberetti ed i gamberoni. 
Aggiungere il prezzemolo tritato, sale e peperoncino (io abbondo perché mi piace il cibo piccante;)
Alzare il fuoco e sfumare con il vino.
Aggiungere un pò di olio.
Abbassare il fuoco e far cuocere per 20 min. con il coperchio. (controllate che i gamberi rimangano morbidi ... diffidate di quelli che diventano invisibili;)
Aggiungere i pomodorini. Non devono perdere la pellicina.
Guarnire con un gambero appoggiato sul riso!

Ci sbagliamo sempre per le quantità del riso, ma questo tipo non "cresce" ... potete abbondare!!











The rice, which I used, comes from an estate of Vercelli. This area and its surroundings have a very good quality of rice. This keeps a lot more nourishing than white one. And 'rich in fiber and minerals.
I go crazy for rice and especially for fish. Generally I cook well what I like most ... I do it with more passion;). Also does it happen to you?
I do not have the creamed rice. In this case I have preferred to let I savor more rice and fresh fish.
It's also good just with oil and parmesan cheese, ideal for children!

Ingredients:

4 people

brown rice (400 gr.)
20 shrimps (washed under running water)
5 prawns (washed under running water)
a teaspoon of pepper
10 datterino tomatoes
plenty of parsley
a pinch of salt
half an onion


Steps:

Sautéed: Chop the onion.
Shell the shrimps.
Bring water to the boil. THIS KIND OF RICE REQUIRE 40 MINUTES OF COOKING ... Be patient, but will be worth it!!
Put a little oil to brown the onion.
Shortly after pour the shrimps and prawns.
Add the chopped parsley, salt and pepper (I abound because I like spicy food;)
Raise the heat and deglaze with the wine.
Add some oil.
Lower the heat and cook for 20 min. with the lid. (check that the shrimps remain soft ... beware of those who become invisible;)
Add the tomatoes. Should not lose their skins.
Garnish with a shrimp resting on rice!

We are always in wrong on the amount of the rice, but this type is not "grows"... you can abound!!

lunedì 11 marzo 2013

PATATE LESSE CON SALSA GRECA ALLE ERBETTE










Questa salsa è ottima con le patate e le verdure lesse, le carni (ad es. il bollito) e il pesce (ad es. il merluzzo).

Ingredienti:

Yogurt parzialmente scremato (greco)
1 spicchio d'aglio tritato
1 cucchiaio di olio
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe
prezzemolo tritato
erba cipollina
aneto
menta
Tutte le spezie: la punta di un cucchiaino


Procedura:

Unire insieme: aglio, spezie e yogurt.
Versare pian piano l'olio ed aggiungere sale, pepe.
Frullare con il minipimer q.b. finchè la salsa sia cremosa.




This sauce is great with potatoes and boiled vegetables, meat (boiled) and fish (eg. cod).

Ingredients:

partially skimmed yogurt (Greek)
1 clove garlic, minced
1 tablespoon of olive oil
1 pinch of salt
1 pinch of pepper
chopped parsley
chive
dill
mint
All spices: the tip of a teaspoon


Steps:

Join together: garlic, spices and yogurt.
Slowly pour the oil and add salt and pepper.
Mix with the mixer as much as needed until the sauce is creamy.

TORTA AL SEMOLINO CON CIOCCOLATO








Ingredienti:

Pasta frolla

125 gr. di farina
75 gr. di burro ammorbidito a temperatura
un pizzico di sale
scorza di limone grattugiato
100 gr. di zucchero
3 tuorli d'uova

Crema:

125 gr. di semolino
500 ml di latte
350 gr. di ricotta
1 pizzico di cannella
buccia d'arancia

Cioccolato:

200 gr. cioccolato fondente

Procedura pasta frolla:

Disporre la farina a fontana sulla spianatoia.
Mettere nel centro i tuorli d'uovo, il burro a pezzetti (o sciolto nel tegamino), lo zucchero, il sale, la scorza di limone grattugiata per amalgamare gli ingredienti.
Formare una palle e lasciarla riposare per un'ora nella parte più bassa del frigorifero, avvolta in un canovaccio.
Stendere la pasta.

Crema:

Versare in un pentolino il latte freddo e aggiungere il semolino a pioggia molto lentamente.
Mescolare con una frusta.
Metter sul fuoco basso.
Aggiungere le bucce di arancia, un pizzico di cannella e sale.
Togliere le bucce di arancia.
Far addensare il composto.
Farlo raffreddare e aggiungere il burro.
Setacciata la ricotta, aggiungere i tuorli d'uovo.
Lavorate bene le uova.
Aggiungere lo zucchero.
Mescolare con il minipimer.
Mescolare al semolino raffreddato.
Imburrare la teglia e versare il composto.
Far cuocere in forno a 180 °C statico per 45 min., 160 °C per 40 min.
Far freddare la torta.
Stendere con la spatola il cioccolato precedentemente preparato.

Cioccolato:

Sciogliere a bagno maria il cioccolato.

Segreti: non lavorate troppo la pasta frolla altrimenti si sbriciola.
Deve assumere un colore bruno-dorato.
Sorvegliare la temperatura.
Versare pianissimo il semolino.




Ingredients:

Short pastry

125 g of flour
75 g of butter, softened to room temperature
a pinch of salt
grated lemon rind
100 of sugar
3 egg yolks

Cream:

125 g of semolina
500 ml of milk
350 gr of ricotta
1 pinch of cinnamon
orange peel

Chocolate:

200 g of plain chocolate


Procedure pastry:

Place the flour on a pastry board.
Place in the center of the egg yolks, the butter (or melted in the pan), sugar, salt, lemon zest to blend the ingredients.
Form a ball and let it rest for an hour in the lower part of the refrigerator, wrapped in a cloth.
Roll out the dough.

Cream:
Pour into a saucepan the semolina in the cold milk very slowly.
Mix with a whisk.
Put on low heat.
Add the orange peel and a pinch of salt.
Remove the orange peel.
Thicken the mixture.
Let cool and add the butter.
Sieved ricotta, add the egg yolks.
Work the eggs.
Add sugar.
Add the grated lemon peel.
Mix with the blender.
Mix the semolina cooled.
Butter the baking pan and pour the mixture.
Bake at 180 ° C statically for 45 min., at 160 ° C for 40 min.
Let the cake cool.
Spread with a palette knife chocolate previously prepared.

Chocolate:

Melt the chocolate in a bain marie.

Secrets: Do not work too hard, otherwise the pastry crumbles.
You should take a golden-brown color.
Supervise the temperature.
Pour the semolina very slowly.

TORTA CAPRESE









Questa è la torta di Capri. Amo la costiera amalfitana e soprattutto questa città.
La vera ricetta prevede l'assenza di  farina e di lievito, io ho messo solo un cucchiaino di quest'ultimo alla fine.
Vi leccherete i baffi;)

Ingredienti:

4 uova
100 gr. di zucchero
130 gr. di cioccolato fondente
130 gr. di burro
130 gr. di mandorle sgusciate
30 gr. di fecola di patate Asborno Tre Gobbetti
15 gr. di cacao amaro in polvere
1 cucchiaino di lievito Paneangeli

Procedura:

Montare gli albumi con un cucchiaino di zucchero.
Sciogliere il cioccolato a bagno maria.
Frullare le mandorle con la fecola ed il cacao.
Mescolare burro e zucchero.
Aggiungere 4 tuorli ed il cioccolato fuso con le mandorle con la fecola.
Unire le chiare dell'uovo ed un cucchiaino di lievito.
In forno (già caldo) a 180 °C per 35 minuti.
Spolverare con zucchero a velo.







This is the cake of Capri! I love the Amalfi Coast and especially this city.
The real recipe includes the lack of flour and yeast, I only put a teaspoon of it in the end.
You lick the mustache;) 

Ingredients:

4 eggs
100 g of sugar
130 g of dark chocolate
130 gr of butter
130 g of shelled almonds
30 gr. of potato starch Asborno Tre Gobbetti
15 g of unsweetened cocoa powder
1 teaspoon baking powder Paneangeli

Steps:

Beat the egg whites with a teaspoon of sugar.
Melt the chocolate in a bain marie.
Mix the almonds with the flour and cocoa.
Mix butter and sugar.
Add 4 egg yolks and melted chocolate with almonds with the starch.
Combine the egg whites egg and a teaspoon of baking powder.
In the oven (already warm) at 180 ° C for 35 minutes.
Sprinkle with powdered sugar.






mercoledì 6 marzo 2013

RAVIOLONE CON CAVOLO, UOVA E CIPOLLOTTO









Spesso faccio le torte salate perché mio fratello "ne va pazzo!".
Stavolta non ho potuto far recapitare a casa sua neanche una fetta, anche Lisa (una delle mie più care amiche) fa richieste da Praga ... siete pretenziosi;)
Mi chiedo ... se avessi fatto la cuoca, che vita avrei condotto? Per quanto la cucina sia una mia passione, non potrebbe esser il mio lavoro ... oh no! è fatica!!!
Però mi piacerebbe scrivere un libro e soprattutto sogno una mega cucina!!!!


Ingredienti:

pasta sfoglia rotonda Buitoni
1 cavolo 
2 uova (sode)
1 tuorlo d'uovo
1 pizzico di sale
2 cipollotti
2 cucchiai di olio 


Procedura:

Far bollire il cavolo, farlo scolare.
Contemporaneamente le uova in un pentolino.
Cuocere in padella con olio e sale.
Aggiungere i cipollotti e mescolare bene.
Aggiungere le uova sode e schiacciarle.
Se volete, aiutatevi con il minipimer.
Scolatelo nuovamente.
Spennellare la pasta dentro e fuori con il tuorlo d'uovo.
Versare il composto nella pasta sfoglia e chiudere come se fosse un raviolo.
Cuocere a 180 °C per 20 minuti.





















I often make pies because my brother "goes crazy for them."
I could have delivered neither a slice to his house, even Lisa (one of my best friend) does requests from Prague ... they're pretentious;)
I wonder ... if I had been a chef, what's kind of life would I have done? However, even if the kitchen is a passion of mine, it could not be my job ... oh no! it is hard work!
But I would like to write a book and especially I dream a big kitchen!!


Ingredients:

flaky pastry round Buitoni
1 cabbage
2 eggs (hard boiled)
1 egg yolk
1 pinch of salt
2 spring onion
2 spoons of oil









Steps:

Boil the cabbage, drain it. 
At the same time the eggs in other saucepan.
Bake in a pan with olive oil and salt.
Add the onions and mix well.
Add the eggs and mash.
If you want to help yourself use the electric mixer.
Dry it again.
Brush the dough inside and out with the egg yolk.
Pour the mixture into the pastry and close like a ravioli.
Bake at 180 ° C for 20 minutes.




PEPERONCINI DOLCI SPAGNOLI CON TONNO, ALICI E CAPPERI



Tante persone pensano che i peperoni "se ripropongono", come si suol dire a Roma ... ma io li amo, a voi piacciono?
Potete fare questa ricetta come antipasto, ma con i peperoni grandi diventa un ottimo secondo piatto.
A mio avviso, però, come secondo piatto è troppo pesante ... "mi scusassero" le cuoche del sud!






Ingredienti:

6 peperoni spagnoli
1 scatola di tonno
4 alici 
2 cucchiaini di capperi
aceto di vino bianco
olio
1 aglio
qualche foglia di mentuccia

Procedura:

Aprire i peperoni e togliere i semini.
Mischiare il tonno con capperi ed alici (SCIACQUARE SEMPRE LE ALICI).
Aprire i peperoni e riempirli con il condimento, spingendolo bene.
NON RIEMPITELI COMPLETAMENTE PERCHE' POTREBBE USCIRE IL CONDIMENTO CON LA COTTURA.
Mettere in una padella 2 cucchiai di olio e l'aglio. 
Prima sfumare con l'aceto a fuoco alto, poi lasciare cuocere con un coperchio per 45 MIN a fuoco basso (comunque controllate sempre).
Mettete il "cappello" al peperone;) e un pò di mentuccia!!







Everyone thinks that you cannot digest the peppers, but I love them ... do you like?
You can make this recipe as an appetizer, but with large peppers becomes a main course.
In my opinion, however, as a main dish is too heavy ... I apologize to the chefs of the south!



Ingredients:

Spanish peppers
1 tin of tuna
4 anchovies
2 teaspoons of capers
white wine vinegar
oil
1 garlic
some leaves of mint

Steps:

Open the peppers and remove the seeds.
Mix the tuna with capers and anchovies (ALWAYS RINSE ANCHOVIES).
Open the peppers and fill them with the sauce, pushing it well.
YOU DON'T FILL THEM COMPLETELY, THE DRESSING MAYBE COMES OUT DURING THE COOKING.
Put in a pan 2 tablespoons of oil and garlic.
First pour in the vinegar over high heat, then cook with a lid for 45 min at low heat (but always check).
Put the "hat" to pepper;) and the mint!!

















FUSILLI CON RICOTTA SALATA, PISELLINI E ZUCCHINI


Vacanze di Natale 1983: che film fantastico! Il grande attore De Sica (uno dei miei miti) interpreta il ragazzo italiano "super viziato e mammone", che negli anni '80 torna dall'esperienza lavorativa new yorkese per trascorrere le vacanze natalizie con la famiglia. 
Luogo: Cortina, meta sciistica di molti snob. 
Archetipi: la mamma ansiosa e snob, il padre taciturno, il fratello teen ager e amante del calcio, la sorella brutta e snob quanto la madre. Un quadretto divertente della "famiglia tipo" che, grazie al boom economico, si è arricchita.
Ho scelto tale sketch perché il protagonista fa riferimento ai fusilli: il mangiar bene è ciò che gli è mancato di più negli States ... Italian Style:). 







Ingredienti:

fusilli Barilla
150 gr. di ricotta salata 
300 gr. di pisellini Valfrutta (precotti) o Findus (surgelati)
10 zucchine romanesche
olio extra vergine di oliva
burro 

Procedura:

Cuocere le zucchine (questo tipo di zucchine necessitano una cottura lunga, aiutatevi con un bicchiere di acqua e un coperchio ... vedrete che impiegherete meno tempo)
Aggiungere i piselli in una padella e cuocere entrambi con un filo d'olio.
Aggiungere la ricotta salata e una noce di burro per creare una crema.
Versare la pasta nella padella e girare finché il condimento si amalgama.

NON AGGIUNGETE SALE NE' AL CONDIMENTO, NE' ALL'ACQUA PER LA PASTA.










Vacanze di Natale 1983: AMAZING MOVIE! The great actor De Sica (one of my heroes) interprets the Italian boy "super spoiled mama's boy" who come back from working experience in New York to spend the Christmas holidays with his family.
Location: Cortina ski destination of many snobby people.
Archetypes: anxious and snob mother, the taciturn father, the teen brother and lover of football, the ugly sister and she was snobbish as the mother. A funny picture of a "family", thanks to the economic boom, it had enriched.
I chose this sketch because the protagonist refers to fusilli: good food is what you miss more in the States ... Italian Style :).

Ingredients:



Fusilli Barilla
150 gr. ricotta salata
300 gr. of peas Valfrutta (cooked) or Findus (frozen)
10 zucchini romanesche
extra virgin olive oil
butter

Steps:

Cook the zucchini (this kind needs of a long cooking, help yourself with a glass of water and a lid ... you will see that it will take less time)
Add the peas and cook in a skillet with either a little olive oil.
Add the ricotta cheese and a knob of butter to create a creamy.
Pour the pasta into the pan and turn until the sauce blends.

DO NOT ADD SALT IN THE DRESSING AND IN THE WATER FOR THE PASTA.

GELATO DI AVOCADO CON SALMONE AFFUMICATO











Oggi mi sono voluta "sbizzarrire"! Ho provato a fare un piatto che siamo abituati a mangiare nei ristoranti. In fondo la cucina è curiosità, gioco e sperimentazione. Io sono fiera del mio operato, anche perché né ho fatto corsi di cucina, né masters! Tutto è frutto della mia immaginazione, intuito e amore per il buon cibo.
Ho scelto un frutto che mi piace molto, a me piace spesso mangiare cibi che non sono "leggeri". L'avocado ha una peculiarità: l'esser molto grasso e anche per tale motivo l'utilizzo per le maschere di bellezza. Se ve ne rimane un pò, usatelo per idratare la pelle;)
Ci vuole molto tempo per questo antipasto, ma come dicono i grandi chef, servirete: "Gelato di avocado su un letto di salmone:D!!!!".


Ingredienti:

2 persone

4 fette di salmone affumicato
1 avocado
1 vasetto di yogurt
1 pizzico di sale
erba cipollina
buccia di arancia


Procedura:

Sbucciare l'avocado.
Tagliare a pezzi.
Versare pian piano lo yogurt bianco e miscelare con il mixer fino ad ottenere una crema consistente.
Aggiungere un pizzico di sale.
Versare nello stampino di silicone e lasciare in freezer per 2 ore abbondanti in modo tale che sia diventato gelato.
Stendere 2 fettine di salmone affumicato.
Mettere lo stampino sopra il salmone e spingere sui 2 lati in modo tale esca il gelato (con molta cura) e spolverare con erba cipollina.
In cima allo stampino la buccia di arancia tagliata sottilissima che darà profumo.
Togliere dal freezer poco prima se no rischia di squagliarsi subito!











Today I wanted to "indulge"! I tried to do those dishes that we used to eat in restaurants. After all, the kitchen is curiosity, playfulness and experimentation. I am proud of my work, because I did nor attend cooking classes, neither masters! Everything is a figment of my imagination, intuition and love of good food.
I chose a fruit that I really like, I like often to eat foods that are not "light". The avocado has a peculiarity: the being very fat and for that reason it uses for beauty masks. If there is a little bit of it, use it to moisturize the skin;)
It takes a long time for this appetizer, but as they say top chefs, you will serve: " Avocado ice cream on a bed of salmon: D!".


Ingredients:

2 people

4 slices of smoked salmon
1 avocado
1 cup of yogurt
1 pinch of salt
chive
orange peel


Steps:

Peel the avocado.
Cut into pieces.
Slowly pour the yogurt and mix with electric mixer until creamy consistency.
Add a pinch of salt.
Pour into the mold and leave it in the freezer for 2 hours in such a way that it has become frozen.
Spread 2 slices of smoked salmon.
Place the stencil on top of the salmon and press down on the two sides so that the ice cream comes out (carefully) and sprinkle with chives.
At the top of the mold put thinly sliced ​​orange peel that will give perfume.
Remove it from freezer just before in order that it doesn't dissolve immediately!