giovedì 23 maggio 2013

I MEGA ARANCINI CON PISELLI E MOZZARELLA DI BUFALA














Sono affascinata non solo dall'arte e dalla cultura italiana, ma anche dalla tradizione culinaria. Ho conosciuto, poi, molti ragazzi/e del Sud Italia durante la mia carriera universitaria con i quali ho trascorso bellissime serate. Eravamo soliti riunirci in casa a cucinare piatti di diversa provenienza regionale. Pertanto, oggi dedico un post a loro e agli arancini che adoro ;D

Ingredienti:

300 gr. di riso (ho usato lo basmati perché dovevo finire una scatola)
350 pisellini
250 bufala campana
2 uova
abbondante olio evo
pangrattato q.b.
sale q.b.

Procedura:

Portate a ebollizione l'acqua e versate il riso. Se è basmati, la cottura è più veloce, ma si lega meno con l'uovo rispetto al riso tradizionale.
Fate cuocere i pisellini e aggiungete quasi a fine cottura olio e un pizzico di sale.
Tagliate a dadini la bufala
Fate raffreddare il riso e versateci sopra i pisellini.
Mescolate bene.
Formate una palla di media misura e nel mezzo mettete la mozzarella.
OGNI VOLTA CHE DOVETE FORMARE DELLE PALLINE, SPINGETE CON LA PARTE CENTRALE DELLA MANO IN MODO TALE DA FARLE TUTTE UGUALI.
Giratele su ogni lato nelle uova (che precedentemente avete sbattuto in una terrina) e nel pangrattato. Questo processo svolgetelo 2 volte.
Friggete in abbondante olio, girandoli spesso e delicatamente.
Scolateli sulla carta assorbente. 





I am not only fascinated by Italian art and culture, but also by the culinary tradition. Then, I met many boys / girls from Southern Italy during my college career with whom I spent a wonderful evenings. We used to gather in the house and cook food from different regions. Therefore, today I have dedicated a post to them and the arancini that I love; D

Ingredients:


300 g of rice (I used basmati because I had to finish a box)
350 g of peas
250 g of bufala 
2 eggs
plenty of extra virgin olive oil
breadcrumbs q.b.
salt q.b.

Steps:

Bring the water to a boil and add the rice. If it is basmati, its cooking is faster, but binds less with the egg compared to traditional rice.
Cook the peas and add almost at the end of cooking oil and a pinch of salt.
Cut the bufala into small pieces.
Cool the rice and pour over the peas.
Mix well.
Form a ball of medium size and in the middle put the bufala.
EVERY TIME YOU MUST CREATE THE BALLS, PUSH WITH THE CENTRAL PART OF HAND SO THEY WILL HAVE THE SAME SHAPE.
Turn them on each side in the eggs (which you have previously beaten in a bowl) and in the breadcrumbs.Do it twice.
Fry in hot oil, turning them frequently and gently.
Drain them on absorbent paper.






Nessun commento:

Posta un commento