giovedì 10 ottobre 2013

CROSTATA CON LA MARMELLATA DI MIRTILLI



I dolci fatti in casa e preparati dalla nonna ... fantastici! Ho davanti a me la sua immagine ogni momento e quel ricordo "mi coccola" soprattutto nei momenti di sconforto.
Io ho preparato questa crostata dopo cena mentre la tv e la lavastoviglie erano accese, trovate anche voi un pò di tempo per recuperare un sano bioritmo e una buona alimentazione.
E come al solito ... solo prodotti bio come questa marmellata alle more!










Ingredienti:


4 persone


250 gr. di farina
100 gr. di zucchero semolato
100 gr. di burro
3 tuorli d'uovo
8 cucchiai di marmellata
1/2 scorza di limone grattugiata
un pizzico di sale


Procedura:

Setacciate la farina, lo zucchero ed il sale e disponeteli su una spianatoia.
Mettere al centro le uova, la scorza del limone grattugiato e il burro ammorbidito.
Impastate velocemente, creando una palla. Lasciarla riposare per un'ora.
Stendere in modo tale da avere sufficiente pasta per la tortiera e la griglia sopra la crostata.
Cuocere a fuoco moderato 180 °C per 30 min.
Aspettare che si raffreddi e tagliare.














The homemade cakes and prepared by her grandmother ... Great! I have in front of me her image at all times and that memory "cuddle me" especially in moments of discouragement.
I have prepared this crostata after dinner while the television and the dishwasher were on, you also find some time to recover a healthy biorhythms and good nutrition.
And as usual ... only organic products like this blackberry jam!















Ingredients:


4 people


250 g of flour
100 g of granulated sugar
100 gr of butter
3 egg yolks
8 tablespoons of jam
1/2 lemon zest
a pinch of salt


Steps:

Sift the flour, sugar and salt and place on a pastry board.
Putting the eggs, grated lemon rind and softened butter.
Knead quickly, creating a ball. Let it rest for an hour.
Spread in such a way as to have enough dough for the cake and the grid over the crostata.
Cook over moderate heat 180 ° C for 30 min.
Wait for it to cool and cut.



Nessun commento:

Posta un commento