lunedì 4 novembre 2013

LINGUINE CON LE TELLINE: CHE VOGLIA DI PASSEGGIARE AL MARE ...
















Questo è uno dei primi piatti che preferisco in estate: la pasta con le telline. Potete scegliere sia di usare gli spaghetti, sia le linguine. Io ho scelto, in questo caso, la seconda opzione.
Ricordo con affetto, quando mano nella mano con mia nonna, le raccoglievo al mare con quel famigerato rastrello con la retina attaccata ... lo ricordate? Che divertimento!!
Queste, tuttavia, sono di ottima qualità perché ho aspettato fino a venerdì che arrivasse il pesce fresco. Ho aggiunto poche cose e voilà il gioco è fatto.



Ingredienti:

4 persone 

500 gr. di telline
350 gr. di pasta
4/5 cucchiai di olio evo q.b.
sale q.b.
1 peperoncino pezzato o un pizzico di quello in granelli.
un ciuffo di prezzemolo
1 spicchio di aglio



Procedura:


Mettere 2 ore a bagno le telline in acqua fredda e salata (ogni litro d'acqua mettere il sale).
Versare l'olio nella padella e far rosolare l'aglio finché diventa leggermente dorato.
Aggiungere le telline, peperoncino, sale e prezzemolo che non dovete far cuocere appena lavato e tagliato.
Versare la pasta al dente all'interno della padella.

Segreto:


Non buttare mai l'acqua di cottura, l'amido potrebbe servirvi per allungare la salsa.
Di solito, in questo caso, io preferisco aggiungere l'olio.








This is one of my favorite summer pasta dishes: pasta with cockles. You can choose to use spaghetti and linguine. I have chosen the second option.
I remember very well when pick them up with my grandmother, gathered at the sea with that notorious rake with the retina attached ... do you remember it? What fun !
However, there are excellent ones because I waited until Friday to get the fresh fish. I added a few things and voilà you're done!!



Ingredients:

4 people


500 g of cockles
350 g of pasta
4/5 tablespoons of extra virgin olive oil q.b.
salt q.b.
1 red pepper piebald or a pinch of that grain .
a sprig of parsley
1 clove of garlic



Steps:


Put two hours to soak the clams in cold water and salt (per liter of water, put salt ) .
Pour the oil into the pan and saute the garlic until it becomes lightly browned.
Add the clams, red pepper, salt and parsley that you do not have to cook just washed and cut .
Pour the pasta into the pan.


Secret:


Never throw the cooking water, the starch could serve to stretch the sauce.
I usually prefer to add the oil.

Nessun commento:

Posta un commento