giovedì 27 febbraio 2014

LE PUNTARELLE ALLA ROMANA CON UOVA SODE
















Tempo fa avevo preparato i fagiolini come le puntarelle; oggi, invece, le ho lasciate marinare, aggiungendo 2 uova sode. 
Le puntarelle alla romana sono i germogli della Cicoria di Catalogna che vengono privati della parte più dura e fatti a strisce sottili condite con olio evo, aglio, alici, sale e pepe.
Un ringraziamento particolare a Marcella che mi porta prodotti bio da Velletri  www.comune.velletri.rm.it  


Ingredienti:

4 persone

4 mazzi di puntarelle
4 cucchiai di olio abbondante 
4 alici sotto olio
1 spicchio d'aglio
aceto di vino bianco sale e pepe q.b.
2 uova 


Procedura:

Lavare la verdura, togliere la parte dura e dividete le puntarelle in due parti.
Versate in una ciotola olio, l'aglio schiacciato e le alici (anche esse schiacciate se seguite la tradizione).
Spruzzare un pò di aceto e mescolare bene affinché si formi "un guazzetto".
Lasciare marinare il più possibile affinché si ammorbidiscano.
Se volete che siano maggiormente digeribili, fatele bollire nella padella con un pò d'acqua.
Uova sode: mettere in acqua fredda e portare ad ebollizione.
Cuocere per 15 min. 
Lasciar raffreddare e sbucciare delicatamente come un frutto.















Some time ago, I prepared the green beans cooked as chicory; today, instead, I've let them marinate, adding 2 hard-boiled eggs.
Le puntarelle alla romana are sprouts of Cicoria di Catalogna who are deprived of the most tough and made ​​into thin strips seasoned with extra virgin olive oil, garlic, anchovies, salt and pepper.
A special thanks to Marcella which leads me organic products from Velletri http://www.comune.velletri.rm.it 


Ingredients:

4 people

4 bunches of chicory PUNTARELLE
4 tablespoons of extra virgin olive oil
4 anchovies in oil
1 clove of garlic
white wine vinegar salt and pepper q.b.
2 eggs


Steps:

Wash the vegetable, remove the hard part of it and divide into two parts.
Pour into a bowl oil, crushed garlic and anchovies (even if they are crushed if you want to follow the tradition).
Spray a little bit of vinegar and mix well so that they form a "sauce".
Marinate as possible so that they soften.
However, if you want to be more digestible, boil a little in the pan with a little water.
Boiled eggs: put in cold water and bring to a ebbolizione .
Cook for 15 min.
Leave they cold down and peel as a fruit.









Nessun commento:

Posta un commento